fbpx

La cena aziendale di natale quest’anno la facciamo su Skype, Zoom o Meet

Quest’anno per le imprese la cena aziendale di Natale non sarà possibile a causa delle restrizioni del Covid 19

Chi è in zona rossa e arancio avrà parecchi ostacoli se desidera chiudere l’anno con questa “tradizione” che coinvolge i colleghi ad approcciarsi anche a un rapporto sociale al di fuori dell’ambiente lavorativo. 

Ma non disperate, le soluzioni ci sono e le vediamo in questo articolo. 

Di cosa parliamo

Il Coronavirus e il lockdown come hanno cambiato la nostra vita sociale e lavorativa?

E’ passato quasi un anno da quando hanno annunciato la pandemia e hanno messo in atto le misure restrittive tra cui la più difficile: il lockdown.

Pensavamo di non farcela, pensavamo che sarebbe stato difficile se non impossibile tornare a quella normalità che ci è stata tolta in un attimo e invece eccoci qui, sopravvissuti al cambiamento e adattati alla “nuova normalità”.

Abbiamo dovuto rinunciare alle riunioni e alle cene fra amici in modo convenzionale ma Skype e altri strumenti simili ci hanno permesso di non rinunciarci completamente.

Le soluzioni alternative alla solita cena aziendale di Natale: Skype, Zoom, Meet.

Natale si avvicina e molto probabilmente la cena aziendale non potrà svolgersi come tutti gli altri anni, ma questo non significa che ci si debba rinunciare.
E allora come partecipare alla cena aziendale di Natale?

Semplice, usando degli strumenti di video call che possono aiutarvi a vivere questo momento. 

Sicuramente li avrai già usati per lavoro, trovandoti bene con un tool piuttosto che un altro.
Andiamo a vedere cosa sono e come si usano Skype, Zoom e Meet. 

Skype: cos’è e come si usa

Skype è un software gratuito, utilizzato sia per lavoro che per piacere personale. 

È facilmente scaricabile su pc, tablet e smartphone e può essere usato per chiamate o videochiamate, scambiarsi messaggi, condividere files, condividere lo schermo, sostenere colloqui di lavoro e molto altro ancora. 

Pensa che permette di connettere fino a 50 persone contemporaneamente, quindi il tuo capo non avrò scuse se fate parte di un team numeroso.

Skype è scaricabile qui: https://www.skype.com/it/get-skype/

Zoom: cos’è e come si usa

Zoom è una piattaforma di videoconferenza online, utilizzato per lavoro per call, riunioni e webinar, ma anche per molti altri eventi.

Zoom può essere condiviso sui social network: ad esempio si possono creare chat private o di gruppo, si può dare vita ad una sessione di domande e risposte o sondaggi, manifestare la soddisfazione di un webinar e altro ancora.

Tutte le features di zoom le trovi qui: https://zoom.us/ 

Google Meet: cos’è e come si usa

Meet è targato google e chiunque abbia un account con gmail si sarà accorto che nell’interfaccia della sua posta su browser nella colonna di destra è presente la voce Meet (Nuova riunione – Partecipa a Riunione). 

Anche Meet è uno strumento per organizzare videoconferenze e riunioni con il team o con l’esterno. La “comodità” di Meet è che non serve installare nulla quando lo si usa sul desktop, è possibile fare la call direttamente dal browser che si sta utilizzando (attenzione a consentire l’accesso a microfono e videocamera). Diverso è l’utilizzo su smartphone per il quale è necessario scaricare l’app. 

Meet può contenere fino a 100 partecipanti.

Una panoramica delle funzioni di Google Meet la trovi qui: https://meet.google.com/

La cena aziendale di Natale quest’anno avrà un tocco di tecnologia in più

La soluzione alla cena aziendale di Natale di quest’anno ve la forniscono Skype, Zoom e Google Meet!

Quale modo migliore per trascorrere la tanto amata (o odiata?) cena con capi e colleghi seduti comodamente a casa propria, mangiando quello che più ci piace, senza doversi muovere con la macchina o i mezzi e senza prendere freddo. 

E soprattutto possiamo abbandonare la cena quando vogliamo senza alcun senso di colpa o rimorso. 

Con Skype, Zoom o Meet la cena aziendale sarà una passeggiata (breve) di piacere: il cambiamento non sempre è negativo!

Tuttavia dovreste far presente al vostro capo che, “risparmiando” sulla cena aziendale di Natale, ci si aspetta un pacco regalo più cospicuo quest’anno.

Hai pensato anche al tuo ufficio prima di partecipare alla cena con i colleghi?

Si avvicinano le chiusure festive e bisogna anche iniziare a programmare le forniture dei prodotti per l’ufficio

Se non l’hai ancora fatto ti invitiamo a ordinare il toner prima della chiusura per le vacanze natalizie, così da riceverlo per tempo. Non vorrai rischiare di rimanere senza e trovare tutto chiuso, vero?

L’articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su skype

Potrebbero piacerti anche questi articoli

Intervista a Soleterre Onlus

Tempo di lettura dell’articolo: 2 minuti e 30 secondi Conosciamo la Fondazione Soleterre Onlus Grazie alla nostra attività scopriamo tanti piccoli “mondi” fatti di imprese

Leggi Tutto »

Il lavoro ti stressa?

Fai un break e iscriviti alla Newsletter del nostro Blog. La riceverai due volte al mese, non di più. 

Parliamo di tendenze, gestione del lavoro e dello stress, rapporti con i colleghi e molto altro.

Prenditi 2 minuti e iscriviti alla Newsletter

.
Open chat
1
Chiedici un preventivo senza impegno, inizia a chattare con noi!