fbpx

Portare il cane in ufficio fa bene al lavoro

Se porti il tuo cane in ufficio migliori il tuo lavoro e la vita lavorativa dei tuoi colleghi

Tra la primavera e l’estate esistono diverse giornate mondiali dedicate al nostro amico a quattrozampe: ma quali sono i vantaggi dovuti alla presenza dei cani sul posto di lavoro

I risultati della ricerca condotta dall’Università di Lincoln nel Regno Unito ci dicono che le aziende pet-friendly sono più produttive.

Ecco cosa dice lo studio

Una ricerca dell’Università di Lincoln ha dimostrato che i dipendenti che portano spesso i loro cani al lavoro segnalano una maggiore soddisfazione del 22% delle loro condizioni di lavoro.

Mentre alcuni datori di lavoro si preoccupano che i cani in ufficio rappresentino una distrazione, è stato riscontrato che coloro che portano i loro cani al lavoro segnalano un aumento dell’assorbimento nel lavoro (33,4%) e una maggiore dedizione al lavoro (16,5%). Riferiscono inoltre un aumento complessivo dell’impegno lavorativo del 14,4%.

Il dott. Daniel Mills della School of Life Sciences ha dichiarato: “Se dicessi ai datori di lavoro che esiste un modo semplice per aumentare la soddisfazione generale della forza lavoro rispetto alle condizioni di lavoro, vorrebbero di saperne di più.

I nostri risultati mostrano che è ben lontano dall’essere una distrazione, (una paura espressa da alcuni nel nostro precedente lavoro), consentire i cani sul posto di lavoro ha il potenziale per migliorare l’attenzione dei dipendenti e probabilmente anche la produttività. Le aziende lungimiranti dovrebbero considerare molto seriamente se possono ospitare cani sul posto di lavoro e il programma Purina Pets at Work può consentire loro di farlo in modo efficiente.”

(fonte: https://www.lincoln.ac.uk/news/2019/06/1547.asp)

Scopriamo i vantaggi di condividere l’ufficio con il nostro amico a quattro zampe

La ricerca sponsorizzata da Purina è stata pubblicata su Frontiers in Veterinary Science. Il documento di ricerca completo è disponibile qui

Tirando le somme la ricerca condotta dall’Università di Lincoln nel Regno Unito e promossa dal programma Purina human-animal bond studies ha evidenziato che le persone che portano spesso il proprio cane in ufficio:

  • sono più soddisfatte (+22%)
  • sono maggiormente concentrate (+33,4%)
  • hanno maggior dedizione al lavoro (+16,5%),
  • sono più soddisfatte nella gestione casa-lavoro (+14,9%)
  • hanno migliorato la qualità di vita lavorativa (+16,9%).

E questo perché le persone che hanno un cane e sono obbligate a lasciarlo solo per diverse ore durante la giornata si sentono in colpa. Invece avere la possibilità di portare il proprio amico a quattro zampe in ufficio eliminerebbe il senso di colpa e di conseguenza la produttività lavorativa del padrone ne trae beneficio.

Quali sono invece i benefici per i colleghi e datori di lavoro?

Nonostante le ricerche dimostrino come un’azienda possa migliorare il rendimento dei dipendenti con la presenza di un amico a quattro zampe, le aziende per-friendly non sono così diffuse. 

Ecco i vantaggi di condividere la presenza di un cane in ufficio secondo la master coach Marina Osnaghi:

  1. Gli amici a quattro zampe stimolano legami profondi e sinceri, liberi da maschere e ambiguità relazionali e fanno vivere momenti di serenità e gioia.

  2. Accarezzare un animale è di gran lunga uno dei gesti anti stress più potenti che ci siano: un momento di distrazione che rilassa e rimette in equilibrio la mente.

  3. Il movimento che si fa con la mano per accarezzarli e con la testa e gli occhi per guardarli aiuta a interrompere gli spasmi della muscolatura, provocati dall’ansia, risultato dei conflitti fra colleghi e delle troppe ore in ufficio.

  4. La presenza di un cane fa riprendere il contatto con l’esterno: toglie dalla fissità del pensiero e permette di “staccare” per “riattaccare” con più forza.

  5. Le persone risolvono la “colpa” di aver lasciato il migliore amico a casa da solo, con conseguente aumento della serenità.

  6. La sua presenza in ufficio crea nel proprietario un ancoraggio positivo verso il luogo di lavoro, che aumenta il suo piacere di recarsi e permanere in ufficio.

  7. Diventa un punto di incontro e favorisce il dialogo. Uno dei problemi più grandi di questa epoca perennemente connessa, è il fatto che non ci si parla. Parlare genera idee, l’animale è un fattore che potenzia la relazione.

  8. Permette alle persone di conoscersi di più.

  9. Può migliorare l’umore delle persone e quindi l’atmosfera nel team e sul luogo di lavoro.

  10. L’azienda che permette la presenza dei quattro zampe, sale immediatamente nella stima dei suoi impiegati e diventa un luogo all’avanguardia nella cura dei dipendenti.

Pronti, via! Cosa serve al nostro amico per una sana convivenza uomo-cane in ufficio?

Il necessario da portare con sé:

  • una cuccia dove il nostro fedele compagno possa adagiarsi in attesa delle pause del proprio padrone
  • dei giochi e dei premietti da far rosicchiare nei momenti più irrequieti
  • ciotole per cibo e acqua
  • guinzaglio e museruola
  • sacchettini per raccogliere le deiezioni
  • salviette per ogni evenienza


Prima di entrare a far parte del “team lavorativo” è importante che il cane conosca le persone all’interno dell’ufficio e altri cani qualora ce ne fossero, questo lo renderà più sereno e pronto ad affrontare la giornata lavorativa in compagnia del proprio padrone.

Le pause caffè diventeranno le “pause-passeggiate” che permetteranno al cane di scaricare le ore passate in ufficio e al padrone di fare un po’ di movimento.

Il resto verrà da sé. I cani hanno il potere di farti conoscere cos’è l’amore, la fedeltà e la riconoscenza, questo non potrà che migliorare i rapporti tra colleghi facendo aumentare così la collaborazione e la produttività.

Se grazie ai nostri amici quattrozampe in ufficio aumenterà la produttività… stamperete più documenti! Controlla i livelli della cartuccia della tua stampante e se il toner fosse in esaurimento chiedi un preventivo gratuito e senza impegno.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su skype

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
1
Chiedici un preventivo senza impegno, inizia a chattare con noi!